9:30 - 19:00

Da Lunedì a Venerdì

Circ. Gianicolense 311

00152 - Roma

+39 06 5346837

info@dnimmobiliare.com

Confronta gli annunci

Cogli l’attico!

Cogli l’attico!

Cos’è un attico?
Un attico è un appartamento che si trova all’ultimo piano di un palazzo e ha la miglior vista rispetto alle altre unità, proprio perché è il più elevato. Per definirsi attico, l’ambiente deve avere altezza del soffitto regolare su tutta la superficie. L’idea di vivere in un attico, nacque negli anni Venti negli Stati Uniti, a seguito della crescita economica che portò ad un boom edilizio. Quindi, fu la forte domanda di vivere in appartamenti di lusso che fossero posti ai piani superiori degli edifici, a generare lo sviluppo di questo interessantissimo esempio di architettura edilizia.
Scegliere di vivere in un attico è una opzione che ha la sua convenienza rispetto ad altri tipi di immobili. Un attico non è per forza solo per “ricchi”. Sul mercato immobiliare è possibile trovare anche molte mansarde, con tutte le caratteristiche di un attico, a costi nettamente inferiori.

Analizziamo insieme i vantaggi, e puntualizziamo anche quali sono gli svantaggi di questo tipo di scelta.

Vantaggi:

  1. Nessuno sopra la testa 
    Dato che l’attico è l’appartamento che chiude un palazzo, si potrà avere la fortuna di non dover sentir provenire alcun rumore da un appartamento posto sopra di noi. Non male.
  2. Il terrazzo 
    Scegliere di vivere in un attico significa godere di un terrazzo, generalmente abbastanza grande. Comodo anche per il barbecue, può fornire maggiori possibilità di svago e di rilassamento. Dal semplice prendere il sole in estate!
  3. La luce 
    Un attico è caratterizzato da un’eccezionale luminosità. La luce è uno dei rimedi naturali più efficaci per la riduzione dello stress.
  4. La vista 
    La vista che ci può regalare un attico è ampia, unica e speciale. Un panorama in cui dominano i tetti e i meravigliosi paesaggi circostanti. Emozioni che nessun altro tipo di appartamento potrà mai donarci.
  5. La riservatezza 
    Un attico offre una grande privacy e intimità.

Purtroppo, vivere in un attico presenta anche degli svantaggi, spesso non immediatamente individuabili:

  1. L’esposizione al vento, dovuta all’isolamento dell’appartamento, lo rende sensibile a correnti d’aria e freddo.
  2. Non avendo appartamenti vicini, non è riscaldato dal calore degli altri
  3. Per i motivi di cui sopra, l’attico risulta freddo d’inverno e caldo d’estate, anche se ha una temperatura gradevolissima nelle mezze stagioni
  4. L’eccessivo caldo estivo porta a tenere costantemente porte e finestre aperte, con la conseguenza che in casa entreranno tanti insetti, tra cui le fastidiosissime zanzare
  5. L’esposizione alla pioggia rende l’attico sensibile alle infiltrazioni d’acqua, da muri e soffitto

Ma se vi piace la soluzione, basta usare validi accorgimenti.

Per ovviare al problema climatico, lo svantaggio più grande, è necessario installare un impianto di climatizzazione adeguato: fresco d’estate e caldo di inverno, anche per integrare l’eventuale impianto di riscaldamento già esistente; con un vantaggio in più: proprio l’esposizione al sole ci permette di installare se vogliamo un impianto di climatizzazione a pannelli solari, ecologico e a risparmio energetico.

Per proteggersi dal caldissimo sole estivo, spesso presente per diverse ore, occorre inoltre dotare le finestre di coperture adeguate: la combinazione di una tenda oscurante interna e di una tenda parasole esterna sarebbe l’ideale. L’una contribuirebbe a creare zone d’ombra rigeneranti, l’altra bloccherebbe la maggior parte dei raggi solari prima che giungano al vetro, eliminando molto calore e proteggendo la tenda interna.

Applicare le zanzariere alle grate risolve poi il problema degli insetti estivi.

img

DN Immobiliare

La vostra agenzia immobiliare a Roma in zona Monteverde

Articoli della stessa categoria

Nel verde di Monteverde

Monteverde è, indubbiamente, uno dei quartieri più rinomati di Roma. Pur non trovandosi...

Continua a leggere
DN Immobiliare
di DN Immobiliare

Partecipa alla discussione